Tutti i prezzi sono compresi di bagaglio in stiva a mano, pasto e del web check-in quando applicabile.

PRENOTA ADESSO

DA MILANO A

Skiathos
119,99€

DA VERONA A

Skiathos
119,99€

GUIDA DI SKIATHOS

Continente: Europa

Stato: Repubblica Ellenica

Capitale: Atene

Città principale: Skiathos

Posizione: nell’Arcipelago delle Cicladi nel Mar Egeo

Moneta: Euro

Lingua ufficiale: Greco L’inglese è parlato correntemente

Differenza orario con l’Italia: + 1 ora tutto l’anno

Prefisso telefonico: 0030 24270 e numero telefonico locale

Documento d’ingresso: Nessuno per i cittadini dell’Unione Europea

Voltaggio elettricità: 220 V


Informazioni

Skiathos appartiene all'arcipelago delle Sporadi, il gruppo di isole lussureggianti che si estendono ad Est della Tessaglia. La sua estensione é di soli 48 kmq , ma nonostante ciò, Skiathos, é considerata la "regina" delle Sporadi. Una delle caratteristiche più belle dell'isola è la meravigliosa vegetazione che domina ovunque. Ovunque si trovano pure molte belle calette dalle acque cristalline, lambite da profumate pinete e erbe aromatiche. Skiathos, detta anche Chora, è il capoluogo dell'isola ed è anche l'unico centro abitato. Elemento caratteristico della chora, è la tradizionale architettura insulare: case bianche e tetti rossi. La bella chora, costruita ad anfiteatro é divisa in due parti. A metà si trova l'isolotto Bourtzi, da una parte il nuovo porto e la marina e dall'altra parte il porto turistico. Tutto il lungo mare è pieno di ottimi ristoranti e bellissimi bar. L'interno della chora è un susseguirsi di strette stradine lastricate, bei cortili fioriti, negozietti e naturalmente ottime taverne. Nella via principale si trova la casa natale del famoso romanziere Alexandros Papadiamantis, oggi adibita a museo; all'interno si trovano diversi libri e oggetti personali.


Da visitare

Uniche sono le spiagge di Skiathos le quali, si trovano praticamente in ogni angolo dell'isola. Le più famose e anche le più facilmente raggiungibili sono quelle che si trovano lungo la strada che parte dalla chora e arriva alla spiaggia di Koukounaries. La strada è lunga 10 km, è tutta asfaltata ed è piena di baie e calette... dicono che ce ne sono una sessantina! Le più famose sono quelle di Achliades, Kanapitsa, Vromolimnos, Aghia Paraskevi, Troullos Beach, Marathi e Koukounaries.


Curiosità

Koukounaries, grazie alla lunga spiaggia di sabbia dorata, alle ottime infrastrutture turistiche, al mare cristallino e alla meravigliosa vegetazione alle spalle, è considerata la spiaggia più bella dell'isola. Naturalmente essendo così famosa è piuttosto sempre molto affollata, perciò come alternativa si può raggiungere con un po' più di fatica le due spiagge di Banana, altrettanto belle ma un po' meno affollate rispetto a Koukounaries. Di accesso un po' più difficile, si trovano poi le belle spiagge di Elia e di Asselinos. Naturalmente assolutamente da non perdere é la splendida spiaggia di Lalaria con grandi ciottoli bianchi e acque trasparanti la quale, purtroppo però, è raggiungibile solo in caicco. Tutti i caicchi si fermano pure al Kastro, antica città fortificata con una bella spiaggetta e una graziosa tavernetta.