Tutti i prezzi sono compresi di bagaglio in stiva, bagaglio a mano, pasto e web check-in.

GUIDA PER VOLI AD ANTIGUA

Continente: America centrale

Stato: Piccole Antille

Capitale: Saint John's

Posizione: circondata dall'Oceano Atlantico (a nord e a est) e dal Mare Caraibico (a sud e a ovest)

Moneta: Dollaro dei Caraibi orientali (EXD)

Lingua ufficiale: Inglese, dialetto locale

Differenza orario con l’Italia: -5h rispetto all'Italia; -6h quando in Italia è in vigore l'ora legale

Prefisso telefonico: 001-268 e numero telefonico locale

Documento d’ingresso: Passaporto necessario, con una validità` residua di almeno sei mesi

Voltaggio elettricità: 110V AC, 60 Hz (nella maggior parte degli alberghi), 220V (in alcune zone)


Informazioni

Antigua, isola dalla forma vagamente arrotondata con una superficie di 280 km e un diametro medio di circa 18 km, ha una parte sud occidentale di origine vulcanica, che presenta colline e rilievi piuttosto modesti come il Boggy Peak (402 metri sul livello del mare). Le zone restanti, ognuna diversa dall’altra, sono contraddistinte da una conformazione prevalentemente calcarea e corallina, che lascia spazio, qua e là, a paesaggi ondulati e ad estese pianure ricche di vegetazione a macchia. A contribuire ulteriormente all’atmosfera magica di Antigua, sono i vecchi mulini a vento in pietra, assurti a simbolo indiscusso dell’isola e disseminati in gran numero tra le piantagioni abbandonate di canna da zucchero.


Da visitare

365 spiagge grandi e piccole, deserte e superattrezzate, chic e popolari, celebri e nascoste, questa è soprattutto Antigua. La capitale St. John's, un incrocio di viuzze con case basse, è situata dentro un grande golfo. Poco fuori dalla città, sulla penisola di St. John's Point, c' è Fort James, iniziato nel 1675 e rifatto nel 1794. La maggior attrazione storica di Antigua è English Harbour con il Nelson Dockyard, il porto di Nelson, vicino a Falmouth, sulla costa meridionale dell' isola, oggi parco nazionale. Sopra English Harbour, sulla collina che domina il porto, si stagliaShirley Heights, un complesso di fortificazioni costruite a partire dal 1781. Sulla strada tra St. John's e Falmouth si trova la bellissima spiaggia Farkwood Beach. Sulla strada che taglia Antigua da ovest a est si incontrano il Potworks Dam, grande lago artificiale che funge da riserva idrica, e le due torri della Betty' s Hope Sugar Plantation, uno dei primi zuccherifici di Antigua, costruito nel 1674 e trasformato in museo. Galley's Bay, ideale per il surf e Hawksbill Bay,  formata da 4 spiagge a sud di St. John's. Fryes Bay, sulla costa ovest è splendida e priva di attrezzature, la bianca Carlisle Bay, l' isolata Rendezvous Bay, raggiungibile solo a piedi e, all' estremità sud occidentale Halfmoon Bay, una mezzaluna perfetta; e poi Long Bay, un nastro di sabbia quasi intatto, tranquillo e protetto dal reef, mentre sulla costa nord, molto esposta al vento, Jabberwork Beach, per i patiti del kite-surf. Davanti ad Antigua ci sono vari isolotti, tra cui Bird Island, Pelican Island, Guana Island, Green Island, Prickly Pear, Rabbit Island e Long Island.


Curiosità

Antigua è una delle isole più famose dei Caraibi e non a caso: questa piccolo angolo di paradiso contiene bellezze storiche e naturali ineguagliabili. Antigua è stata per molti anni una colonia inglese e in alcuni punti è ancora possibile osservare le vestigia del colonialismo britannico, come il Porto di Nelson (Nelson’s Dockyard), uno splendido esempio di cantiere navale completamente restaurato immerso nei colori caraibici. Per chi ama il divertimento notturno, Antigua offre anche diverse discoteche e Casinò per tentare la fortuna in un luogo esotico.