Tutti i prezzi sono compresi di bagaglio in stiva, bagaglio a mano, pasto e web check-in.

PRENOTA ADESSO

DA MILANO A

Montego Bay
409,99€

DA VERONA A

Montego Bay
409,99€

GUIDA PER VOLI A MONTEGO BAY

Continente: America Centrale

Stato: Giamaica

Capitale: Kingston

Posizione: nelle Grandi Antille a 90 chilometri a sud dell’isola di Cuba

Moneta: Dollaro Giamaicano (JMD)

Lingua ufficiale:Inglese. E’ anche parlato il dialetto giamaicano

Differenza orario con l’Italia: : - 6 ore in inverno e - 7 ore da marzo a ottobre in estate nel periodo di validità dell’ora legale

Prefisso telefonico: 001 876 e numero telefonico locale

Documento d’ingresso: Passaporto in corso di validità

Voltaggio elettricità: 110 V


Informazioni

Montego Bay è la capitale della Parish of St. James ed è la seconda città della Giamaica. Visitata, quale primo “turista” europeo, da Cristoforo Colombo nel maggio del 1494 che chiamò la baia il “Golfo del Tempo Buono”, la zona dove sorge oggi la città è stata spettatrice, all’inizio del quattordicesimo secolo, di un importante insediamento spagnolo i cui abitanti ribattezzavano la baia con il nome di “Bahia de Mantega” per le grandi quantità di lardo per i moltissimi maiali esistenti nella zona di maiale ed origine di una crescente industria. Successivamente occupata, nel 1655, dagli Inglesi, nella prima metà del diciottesimo secolo il nucleo urbano era costituito da una cittadina di piccole dimensioni. Porto franco sino al 1788 si è però espansa rapidamente grazie, soprattutto,al porto punto di arrivo e partenza di innumerevoli navi impiegate nel commercio, dello zucchero in primo luogo,via mare. Dopo l’ultima importante rivolta degli schiavi, avvenuta nel 1832 e conosciuta anche come la Guerra Battista, nel 1980 Montego Bay viene ufficialmente riconosciuta città. Attualmente è un centro turistico cosmopolita con eccellenti ristoranti ed innumerevoli opportunità di shopping. Di rilievo sono poi l’ospedale ragionale Cornwall Regional Hospital, l’aeroporto intercontinentale (Sangster International Airport) mentre l’adiacente zona costiera offre un’ampia scelta di spiagge naturali, non raramente con sabbia finissima, e strutture alberghiere di alto livello, alcune delle quali costruite dove in passato c’erano le piantagioni dello zucchero di canna.


Da visitare

Il centro cittadino, sempre affollato e con edifici multicolori spesso in legno e con la facciata in stile georgiano, dove si trova anche la City Center Plaza o Sam Sharpe Square, il mercato dell’artigianato isolano (Crafts Market) nella Harbour Street, o Via del Porto, e la Lester Art Gallery, Nella zona occidentale del porto un altro luogo ideale per gli acquisti è il Montego Freeport mentre nella periferia cittadina è interessante visitare il Belvedere Estate, una delle più antiche piantagioni di zucchero di canna ancora in attività. Da non perdere è infine  la Doctor’s Cave Beach nota per le sue sorgenti minerali ed un acqua particolarmente cristallina.


Curiosità

La città di Montego Bay, Giamaica, è gemellata con Atlanta in USA.
Diverse scene del film, della serie di James Bond, Live and Let Die, dove per la prima volta Roger Moore interpreta la parte di Bond, sono state girate a Montego Bay e nelle sue vicinanze.