bagaglio

Mobilità ridotta

Neos desidera offrire il massimo comfort e ridurre qualsiasi tipo di ostacolo possa essere posto alle persone con diversa capacità di spostamento, sia a bordo dei propri aeromobili che nelle varie fasi del viaggio in aeroporto. La gestione dell’accoglienza e delle procedure di imbarco delle persone PRM avviene a cura del gestore aeroportuale, che si occupa, in regime centralizzato, di garantire il supporto adeguato e gli accessi alle varie aree, compreso poi l’imbarco sull’aeromobile con supporti dedicati. E’ importante tuttavia accertarsi che le segnalazioni relative a tali assistenze siano state tempestivamente segnalate alla propria agenzia in fase di prenotazione fino ad un massimo di 2 giorni prima della partenza, per potersi attivare con il gestore aeroportuale e fornire il massimo supporto possibile.

Ai sensi del Reg. (CE) No 1107/2006 ed allo scopo di offrire alle persone disabili e alle persone a mobilità ridotta la possibilità di viaggiare in aereo, a condizioni simili a quelle degli altri cittadini, Neos informa circa le procedure e/o misure di sicurezza applicate a bordo dei propri aeromobili. In ottemperanza a quanto previsto dagli standard di sicurezza, i passeggeri a ridotta mobilità non potranno essere allocati a bordo in posizioni tali da ostruire i dispositivi di emergenza (“uscite di emergenza”), o da ostruire la rapida evacuazione degli altri passeggeri.

Al fine di garantire il miglior servizio sia nelle fasi d’imbarco e sbarco, sia durante il volo, i passeggeri con mobilità ridotta e che necessitino di assistenze particolari, devono presentarsi per le operazioni di accettazione almeno due ore prima della partenza del volo.
Nel pieno rispetto della normativa vigente, Neos limita l'imbarco di passeggeri richiedenti assistenza ad un numero massimo di 10 (di cui massimo 5 se non accompagnate). Le assistenze di tipo WCHC (immobilità completa) è limitato ad un numero massimo di 2, se non accompagnate. Neos consente l'imbarco in cabina di 1 cane guida senza alcun onere. Si richiede che l'animale sia provvisto di tutti i documenti necessari e dotato di museruola.

Sedie a rotelle

Le sedie a rotelle pieghevoli, al seguito del passeggero, verranno trasportate senza alcun onere aggiuntivo rispetto alla normale franchigia applicata al bagaglio. (Per informazioni clicca qui)


Trasporto barelle

Sui nostri voli non è consentito il trasporto di barelle.


Informiamo che il nostro equipaggio non può fornire assistenza in questi casi:

  • uso della toilette
  • sollevamento o trasporto dell’ospite
  • somministrazione dei pasti
  • somministrazione di farmaci o supervisione di somministrazione di farmaci